mag 2, 2024

Bando regionale Lazio per l’incremento della raccolta differenziata: partecipa con noi

 

La Regione Lazio ha pubblicato un bando a sostegno di progetti che prevedono un incremento della percentuale di raccolta differenziata, mediante interventi come:

1. strutture “intelligenti” per l’ottimizzazione della raccolta attraverso utilizzo di contenitori ad accesso controllato, con apertura che permetta l’identificazione del conferitore;
2. attrezzature per la diversificazione delle filiere di raccolta differenziata;
3. strumentazione hardware e software per applicazioni IOT su vari aspetti gestionali, quali a titolo esemplificativo la tariffa puntuale, la geolocalizzazione e la trasmissione di dati di raccolta;
4. centri di raccolta per l’ottimizzazione della raccolta differenziata .

I Progetti possono prevedere, inoltre, campagne di comunicazione e promozione per sensibilizzare l’utenza all’utilizzo degli altri interventi sopramenzionati, il cui costo ammesso non dovrà superare il 20% del costo complessivo del progetto.

QUI il bando: https://www.lazioinnova.it/bandi/potenziamento-e-innovazione-della-raccolta-differenziata-dei-rifiuti-urbani/

ECCO LE SOLUZIONI DI JUNKER E DEI SUOI PARTNER PER PARTECIPARE AL BANDO

Junker, insieme ai suoi partner Terranova, Arcoda, Sartori Ambiente e HPA , offre soluzioni software integrate per gestire aspetti quali la tariffa puntuale, la geolocalizzazione e la trasmissione di dati di raccolta attraverso piattaforme georeferenziate e modelli di “fleet management” dei mezzi e utilizzo di Intelligenza Artificiale per l’ottimizzazione dei processi di raccolta e smaltimento.

Le soluzioni che proponiamo si inquadrano perfettamente nelle disposizioni del bando e un nostro consulente è a disposizione per aiutarti nella presentazione della candidatura, contattaci alla mail indicata in calce all’articolo.

SINTESI DEL BANDO

Ogni Progetto finanziabile deve avere un costo ammesso complessivo non inferiore a 50mila euro, essere avviato successivamente alla data di presentazione della domanda ed essere ultimato entro 24 mesi dalla data di concessione del contributo.

La domanda deve essere presentata entro il 30 maggio 2024. Il contributo, a fondo perduto, copre il 100% dei costi del progetto (fermo restando l’importo massimo di 300mila € per ciascun progetto e ciascun beneficiario).

CRITERI DI SELEZIONE

  • Tasso di raccolta differenziata: punteggio massimo di 40 punti
  • Stato di avanzamento del progetto: punteggio massimo di 30 punti
  • Percentuale di cofinanziamento del Beneficiario in rapporto ai costi ammissibili complessivi del Progetto: punteggio massimo di 20 punti
  • Progetti realizzati da forme associative tra Comuni: punteggio massimo di 10 punti

TOTALE PUNTEGGIO MASSIMO: 100

 

LE NOSTRE SOLUZIONI IN DETTAGLIO

Punto 1 del bando

Ecco i prodotti e servizi che mettiamo a disposizione:

ECOS4UTILITY (di Terranova): grazie alle soluzioni del software Logistica il Gestore Ambientale può progettare i servizi e successivamente monitorare la flotta dei mezzi mediante la geolocalizzazione e trasmettere in tempo reale i dati della raccolta dei rifiuti. In aggiunta alla mappatura dei contenitori stradali, di prossimità e domiciliari, un modulo di ottimizzazione basato su algoritmi di Intelligenza Artificiale si occupa di pianificare in modo automatico i percorsi di raccolta rifiuti così da tenere sotto controllo i risultati del servizio in termini di qualità sul rispetto delle modalità e delle tempistiche.

Per approfondire: https://www.terranovasoftware.eu/soluzioni/gestione-ambientale 

ArcoPOINT (di Sartori Ambiente)postazioni stradali ad accesso controllato che consentono di gestire i rifiuti fuori dagli orari di conferimento o gestire alcune tipologie di utenze (turisti – non residenti).

Per approfondire: https://sartori-ambiente.com/prodotti/ecoisole/

 

Punto 2 del bando

Ecco i prodotti e servizi che mettiamo a disposizione:

Urba Oil (di Sartori Ambiente) – i contenitori UrbaOIL da 3 litri sono poco ingombranti e resistenti e quindi facili da sistemare in casa, ad esempio nello spazio sotto il lavello. Il fusto TankOIL permette lo stoccaggio da 300 a 500 litri di olio anche all’esterno in assoluta sicurezza.

Per approfondire: https://sartori-ambiente.com/prodotti/contenitori-per-oli-vegetali/

Urba Battery (di Sartori Ambiente) – il contenitore ideato per la raccolta delle batterie e delle pile esauste. Impilabile, salvaspazio ed ergonomico, è molto comodo e si sposta con una mano. È facile da inserire in ufficio, in negozio o in contesti di grande passaggio, quali centri commerciali e uffici pubblici.

Per approfondire: https://sartori-ambiente.com/prodotti/contenitori-raccolta-pile/

 

Punto 3 del bando

Ecco i prodotti e servizi che mettiamo a disposizione:

ECOS4UTILITY (di Terranova): secondo la logica Pay As You Throw,  il software Tariffa permette la misurazione e l’identificazione del conferitore per l’applicazione di sistemi di tariffazione puntuale con il calcolo degli svuotamenti di contenitori domiciliari e stradali di prossimità intelligenti. L’intero processo di determinazione delle tariffe, fatturazione e rendicontazione risulta essere gestito in modo puntuale ed automatizzato. Integrato in ECOS4UTILITY è disponibile il software di riconoscimento dei rifiuti HAWK Waste che permette la validazione del rifiuto conferito e la segnalazione di situazioni di degrado urbano.

Per approfondire: https://www.terranovasoftware.eu/soluzioni/gestione-ambientale

Arco40EVO (di Sartori Ambiente) – sistema veicolare per la lettura, la georeferenziazione, l’archiviazione e l’invio dei dati relativi al servizio di raccolta dei rifiuti. Permette la lettura dei codici (UHF EPC Gen 2) installati su sacchi, contenitori domestici e carrellati.

ArcoBEAT (di Sartori Ambiente) – Dispositivo portatile per la lettura, la georeferenziazione, l’archiviazione e l’invio dei dati relativi agli svuotamenti.

Per approfondire: https://sartori-ambiente.com/prodotti/letture-contenitori/

ARCODA Navi: con le sue soluzioni permette una tracciabilità digitale completa del servizio, e riporta automaticamente in mappa gli svuotamenti in tempo reale e storici, completi di tutti i dettagli. Sulla medesima mappa si possono anche vedere la posizione in tempo reale e lo stato operativo di tutti i mezzi di raccolta. La localizzazione in tempo reale della flotta è affiancata da strumenti di analisi storica completi e da svariate funzionalità di fleet management.

Arcoda offre inoltre una soluzione che supporta i conducenti dei mezzi di raccolta nella navigazione sui giri ottimali e un sistema di mappatura degli scarrabili. Il denominatore comune di tutte queste soluzioni è la cartografia come modalità di accesso più naturale alle informazioni e come strumento in grado di facilitare lo sviluppo di nuove strategie gestionali nella filiera ambientale.

Per approfondire: https://arcodasat.it/navigazione-giri-raccolta/

Junker action (di Giunko): software di collegamento tra gestore e cittadini, che tramite la app Junker “attiva” gli utenti, ovvero consente all’azienda di raccolta di lanciare «campagne», ossia aggregare utenze per effettuare svariate azioni: registrazione di utenze, consegna di attrezzature, monitoraggi, etc.

 

Punto 4 del bando

Ecco i prodotti e servizi che mettiamo a disposizione:

ECOS4UTILITY (di Terranova): i Centri di Raccolta possono essere gestiti efficacemente, anche tramite App Android, in tutte le fasi del processo: gestione degli accessi in impianto; gestione dei conferimenti in ingresso; gestione degli smaltimenti in uscita; bilancio di massa e documenti obbligatori. Permette inoltre un’interazione Centro di Raccolta/Sede del Gestore costante e continuativa tramite funzionalità di collaborazione presenti all’interno dell’App.

Per approfondire: https://www.terranovasoftware.eu/soluzioni/gestione-ambientale

HIVE Plant (di HPA): Software di ottimizzazione per impianti di stoccaggio e smaltimento che tiene conto di tutti i vincoli operativi, i limiti d’impianto (normativi e fisici), le giacenze, i carichi già programmati in ingresso e uscita, i dati storici di conferimento per singolo cliente e fornisce una previsione delle attività nel tempo.

Per approfondire: https://www.hpa.ai/prodotti/hive-plant

ArcoGATE (di Sartori Ambiente) è una colonnina per controllare gli accessi veicolari con interfaccia utente. La colonnina è inoltre dotata di una scheda elettronica di controllo.

Per approfondire: https://sartori-ambiente.com/prodotti/controllo-accessi-centri-di-raccolta/

 

VANTAGGI

I principali benefici per i Gestori Ambientali delle soluzioni integrate di Junker e i suoi partner sono:

  • Integrazione di tutte le fasi del processo di gestione e di tutti i dati relativi.
  • Riduzione dei costi di gestione e maggior precisione di misurazione
  • Ottimizzazione del monitoraggio delle attività
  • Maggiore corrispondenza tra servizio usufruito e prezzo pagato per l’utente
  • Miglioramento della quantità e qualità della raccolta
  • Riduzione dei rifiuti da parte degli utenti e vantaggi per l’economia circolare

PARTECIPA AL BANDO

Se vuoi avere supporto per la partecipazione al bando della Regione per i Comuni del Lazio con i nostri servizi, scrivici a comunicazione@junkerapp.it

 

 
giu 13, 2024

I tappi della discordia e la Direttiva UE sulla plastica monouso

Un tema apparentemente poco rilevante che ha scatenato tuttavia grandi polemiche: i tappi che rimangono attaccati a bottiglie e altri…

giu 3, 2024

Vacanze sostenibili in compagnia dei vostri animali domestici

Sono i nostri migliori amici nella vita di tutti i giorni. E, dunque, non c’è niente di meglio che condividere…

apr 15, 2024

Domande e risposte sulla bioplastica compostabile

Lo scorso anno abbiamo parlato molto di bioplastiche compostabili, nell’ambito della campagna realizzata in collaborazione con il consorzio che si…